Amantea, droga nascosta sotto la sella del motorino

Aggiornato il: gen 4

I carabinieri arrestano un 43enne accusato di detenzione e spaccio


AMANTEA – 23 dic. 19 - I carabinieri della Compagnia di Paola, stazione di Amantea, coordinati dal capitano Giordano Tognoni, hanno arrestato un 43enne, accusato del reato di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio

I militari, a riscontro degli iniziali sospetti, ad esito della perquisizione dell’abitazione di residenza dell’uomo, hanno rinvenuto due involucri, contenenti marijuana, del peso complessivo di 2 grammi. Le attività di ricerca, estese anche ad altri locali e pertinenze nella disponibilità del 43enne, hanno portato alla luce, nascosto nel sottosella di un motorino a lui intestato, un ulteriore involucro contenente marijuana per un peso di circa 78 grammi. Il motorino, al momento, era parcheggiato in un garage nella sua disponibilità.

Le analisi condotte con celerità dal laboratorio analisi sostanze stupefacenti dell’Arma dei carabinieri hanno permesso di accertare che dal quantitativo di sostanza stupefacente sequestrata, sulla base del principio attivo contenuto nello stesso, avrebbero potuto essere ricavate circa 490 dosi da destinare alla vendita al dettaglio.

Il 43enne, terminate le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari. L’arresto è stato convalidato.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)