A piedi dall'ospedale di Cetraro, praiese soccorso dalla polizia stradale di Scalea

Aggiornato il: apr 22

PRAIA A MARE – 21 apr. 20 - Lo hanno visto camminare da solo in una zona poco illuminata. Un uomo di 54 anni, domiciliato a Praia a Mare, stava tornando a piedi dall'ospedale di Cetraro. A quel punto è scattata la solidarietà, grazie ad un automobilista di passaggio, ai volontari e alla polizia stradale di Scalea che è immediatamente intervenuta sul posto per fornire l'aiuto necessario all'uomo che è apparso stanco e visibilmente affaticato. L'uomo era nella zona del parco “Mondo nuovo”, scarsamente illuminata. I volontari lo hanno raggiunto equipaggiati con i dispositivi anti covid. L'uomo ha rivelato ai volontari che era partito alle 4 del pomeriggio dall'ospedale di Cetraro per raggiungere l'abitazione a Praia a Mare. Ha poi raccontato di essere molto stanco e di temere di essere colto da infarto. L'uomo aveva lasciato volontariamente l'ospedale di Cetraro dove si era recato in seguito a crisi di ansia. E così è giunta la pattuglia della polizia stradale di Scalea. Intorno alle 22.30 sono iniziate le ricerche di qualche parente che potesse dare aiuto, disponibile a raggiungere Diamante per accompagnare il malcapitato a casa. Le “trattative” non sono andate a buon fine. A quel punto, la polizia stradale ha affrontato direttamente la situazione chiedendo anche le direttive da seguire al personale sanitario competente. La polizia stradale, in questo caso le volanti di Scalea, coordinate dall'ispettore superiore Maria Rita Valente, si è dimostrata ancora una volta vicina alla popolazione e pronta a risolvere il problema impegnando tempo e risorse. “Nell’ambito dei servizi predisposti e volti alla prevenzione dell’attuale emergenza sanitaria “Covid 19” - fanno sapere dal comando provinciale – il personale della Polizia di Stradale appartenente alla Sezione di Cosenza e dei reparti dipendenti, dislocati sulle arterie principali della nostra provincia, giornalmente presta attività di soccorso pubblico e di vicinanza alla popolazione”.

3,846 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)