A Diamante e Tortora l'ultimo saluto alle due vittime dell'incidente di domenica scorsa

DIAMANTE – 14 mag. 20 - Non sarà certo il saluto che l'intera comunità avrebbe voluto tributargli. L'emergenza coronavirus è tristemente nota per aver contribuito a limitare le dimostrazioni di affetto che inevitabilmente sono naturali per chi vive e opera all'interno della comunità diventando un punto di riferimento, un amico, un conoscente. Per oggi sono stati programmati i funerali di Giulio Riente, il 61enne morto in seguito all'incidente stradale sulla Statale 18 di domenica scorsa. Giulio Riente viaggiava a bordo della sua Mini Cooper, quando per cause in corso d'accertamento ha iniziato a sbandare, questo si apprende dalle testimonianze, ed è finito contro la Fiat Cinquecento provocando il decesso di Italia Benvenuto, la 60enne di Tortora.


Come da disposizioni ministeriali si procederà con la benedizione della salma, che verrà impartita in forma privata con i soli familiari. Subito dopo, da quanto si apprende, il feretro proseguirà per il tempio crematorio. I familiari, il figlio, i genitori, le sorelle, i cognati, gli zii, i cugini, i nipoti, i parenti, hanno voluto ringraziare “tutti coloro i quali si uniranno idealmente al loro dolore”. E il dolore dell'intera comunità dell'alto Tirreno cosentino è stato grande. Giulio Riente era conosciuto anche in altri comuni e da cittadini di varia età perché era il proprietario del bar Fly,un pub con sede nel centro di Cirella. Era anche un amante delle moto.


A TORTORA DOMANI LA SANTA MESSA

TORTORA – 14 mag. 20 - Dolore espresso anche per il decesso di Italia Benvenuto che lavorava alla casa di cura Tyrrenia hospital di Belvedere Marittimo. Nel manifesto si è voluto sottolineare un lato del suo carattere e del suo modo di vivere: “Onesta, buona, legata alla famiglia e agli affetti. I suoi cari ne serbano nel cuore la memoria. La salma arriva oggi, alle ore 15.00 nella chiesa Stella Maris di Tortora. Come da disposizioni, una Santa messa sarà celebrata in forma privata, domani alle ore 10.00. La famiglia fa sapere che si “desiderano donazioni al “Centro Arianna” e “Teniamoci per mano Onlus”.


(La notizia dell'incidente di domenica scorsa) (leggi)

4,784 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)